03 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

OFFIDA CHIEDE RISPETTO!!!

04-10-2014 19:48 - News Generiche
Una beffa atroce per l´ Offida calcio che cade in casa contro la capolista Colli con il punteggio di tre a due, e recrimina per l´ evidente svista arbitrale che ha regalato tra lo stupore generale un calcio di rigore agli ospiti a due minuti dalla fine che ha permesso loro di centrare la vittoria, al termine di un match in cui i rosso azzurri non avrebbero meritato sicuramente di perdere, subire certe beffe fa male, soprattutto se si vanno a sommare agli episodi di Venarotta di sette giorni fa, vedere finire in fumo tutto il lavoro settimanale di mister Giudici, per una decisione completamente errata, lascia molto amaro in bocca.
Pronti via e l´ offida scende in campo con una formazione rivoluzionata, in panchina castorani, parte subito Silvestri titolare, il match è intenso e ricco di emozioni, prima crocetti ha una ghiotta occasione, poi dall´ altra parte è Manni a scaldare i guantoni del portiere collese, il match è comunque vibrante e ricco di pathos, al 30 ´arriva il vantaggio offidano, ripartenza veloce dei rosso azzurri, palla a cataldi che si fa tutto il campo e tira, il portiere respinge ma sulla ribattuta arriva il vantaggio; qui scende il buio nella meta campo rosso azzurra ed al 33´ da un calcio di punizione dalla meta campo, arriva Pelliccioni con una zampata vincente a riportare il punteggio in parità, ed al 35´ gli ospiti vanno addirittura in vantaggio, bell´ azione di crocetti, palla a Pelliccioni che al volo con un bel tiro beffa Ascani, i rosso azzurri provano a reagire ed al 40´ è Luzi a colpire di testa e sfiorare il palo.
Mister giudici carica i ragazzi nell´ intervallo, ela ripresa è tutta di marca rosso azzurra, pronti via e prima Manni ci prova con un bel tiro, poi Cataldi si vede respingere il tiro in corner, ed al 55´ arriva il pari, calcio d´ angolo, azione di mischia e palla a Castorani che con una mezza rovesciata sigla il meritato pareggio; gli offidani stavolta non scendono di concentrazione e rimangono molto attenti in difesa ì, non dando mai modo agli ospiti di creare grossi grattacapi se non con alcune punizioni dal limite, le occasioni piu pericolose sono di marca offidana, prima castorani sul filo del fuorigioco si vede respingere la conclusione in corner, poi Cataldi costringe la difesa ospite ad un salvataggio in extremis, il match continua in maniera vibrante ed esalatante, con l´ arbitro che prima non da il secondo giallo ad Oddi e poi a Crocetti, nonostante le continue proteste. All´ 85´ l´ episodio cruciale della gara, azione sulla fascia del Colli palla in area, Ascani esce e controlla la sfera pronto per rilanciare, ma l´ arbitro tra lo stupore generale, senza nessun minimo di accenno di protesta da parte degli ospiti decreta il penalty, scatenando le proteste degli offidani, batte Pelliccioni ed è gol. Nel finale gli offidani premono, ed è Carfagna di testa ad avere una ghiotta occasione ma manda di poco a lato.
Una gara che ha dimostrato come l´ offida sia viva, abbia carattere, mordente e nelle prossime gare gli offidani cercheranno in tutti i modi di sovvertire questo andamento negativo, nota a parte l´ arbitraggio del signor Cognini di Ancona, forse troppo giovane ed inesperto per certe gare, sicuramente fin dal prossimo match l´ Offida chiederà piu rispetto ed attenzione, perdere ci puo stare, ma vedersi scippati di qualcosa di strameritato in campo in questo modo purtroppo no, appuntamento a sabato alle 15,30 i ragazzi di mister giudici renderanno visita alla Cuprense


Fonte: UFFICIO STAMPA
eventi
[<<] [Novembre 2020] [>>]
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      
PUBBLICITA´
[]
[NIRA]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account