09 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

JUNIORES...BLACKOUT!!!

26-11-2013 16:05 - News Generiche
Mancavano 13´ minuti alla fine di Offida-Comunanza quando ,all´ improvviso e senza preavviso,si spengono tutti i fari e calano le tenebre al Piccioni.Allo stesso modo si spegne una incerottata Offida ,che riesce nell´ impresa di prendere 2 goal negli ultimi minuti e subire il secondo con un tiro scagliato direttamente dalla bandierina del calcio d´angolo a tempo ormai scaduto.
I locali ,tra infortuni e squalifiche,devono rinunciare a ben otto pedine importanti e si schierano con un prudente 4-1-4-1 con l´esordio da titolare per Di Colli G. ,unica punta e Siliquini a fungere da schermo davanti la difesa.Il match vede battagliare le due formazioni su un campo pesantissimo che va via via allentandosi a causa della pioggia mista a neve che cade senza soluzione di continuità.La manovra della formazione ospite,a caccia del primato in classifica e più dotata dal punto di vista tecnico ,ne risente e così sono i locali ad avere più occasioni.Intorno al 30´,sugli sviluppi di un calcio d´angolo ,la formazione rossoazzurra passa in vantaggio con la zampata di Ciardò ,al primo goal stagionale,abile a sfruttare un´incertezza della difesa ospite.Il match continua senza grosse emozioni e anche nella ripresa,nonostante i cambi delle due formazioni ,il risultato non cambia e l´Offida non rischia più di tanto e sembra in grado di portare a casa i 3 punti .Si arriva così al minuto 77 ,quando si stacca un cavo elettrico e tutto l´impianto rimane al buio.Dopo 15´ di attesa al buio e freddo intenso i locali non riescono a resistere agli assalti degli ospiti.Infatti ,inspiegabilmente,rientra una squadra molle ,senza mordente e voglia di soffrire,che soccombe e subisce 2 reti e rischiando un passivo più pesante se non fosse per almeno tre interventi miracolosi del giovane Gandelli .Alla fine grande euforia nello spogliatoio ospite per aver capovolto una partita che sembrava persa fino ad una manciata do minuti dalla fine;dall´ altra parte la consapevolezza di aver perso l´ultimo treno per disputare un campionato di vertice e avere un ruolo da protagonista.Dopo tre sconfitte consecutive ci sarà da cambiare mentalità e andare avanti con persone che tengono alla maglia e disposti a fare sacrifici per onorarla .

Fonte: UFFICIO STAMPA

eventi

PUBBLICITA´

[]
[NIRA]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account