07 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL DOLCE SAPORE DELLA VITTORIA!!!

23-03-2014 22:17 - News Generiche
E' arrivata dopo meno di un anno dalla partenza del nuovo progetto calcistico offidano, la prima promozione della nuova società rossoazzurra che ha vinto, anzi stravinto, il campionato di serie D di calcio a 5, aggiudicandosi il titolo con tre giornate d'anticipo, con un bel bottino di 60 punti frutto di 19 vittorie e 3 pareggi, con ben 124 gol realizzati e solo 49 subiti, numeri che dimostrano in maniera eloquente la supremazia della nostra squadra. Mai nessuna rivale è sembrata impensierire la truppa di mister Antimiani ed il rotondo successo per sette a tre nell'ultima gara contro l'Amatrice, terza forza del campionato, ne è un eloquente dimostrazione.

Un successo frutto di tanto lavoro e sacrificio da parte di tutti i ragazzi, il coronamento di un sogno per i giocatori rosso azzurri che da quattro anni consecutivi cadevano ai play off e quest'anno rischiavano addirittura di non poter giocare; va dato atto alla nuova dirigenza dell'Offida calcio di aver dato stimoli a tutti i venti atleti della rosa, che hanno risposto presente, ed hanno condotto un campionato superbo, nettamente al di sopra di ogni più rosea aspettativa.

Il primo grazie va al mister Piero Antimiani, il vero condottiero di un gruppo di ragazzi più unico che raro, nessuno come lui poteva prendere in mano questo gruppo e portarlo in alto, con pazienza e tanta ma tanta volontà di raggiungere l'obiettivo, scettico e timoroso all'inizio sull'accettare o meno l'incarico, è stato un fiume in piena, è stata la vera arma vincente dell'Offida calcio a 5.

L'altro grande grazie va a tutti i venti giocatori della squadra rosso azzurra, il primo immancabile al grande capitano Massimo Colletta che, dopo un anno di stop, ha deciso di rimettersi gli scarpini ai piedi e lo ha fatto in grande stile, un altro grazie va all'ex capitano, al leader carismatico della squadra Mario Camela, trascinatore ogni qual volta ce ne sia stato bisogno. Un grazie speciale ai due portieroni Giuliano D'Angelo e Walter Grilli, sempre presenti e puntuali, si sono fatti trovare pronti in ogni occasione, soprattutto il buon Walter nelle sfide decisive con Vire ed Amatrice. Un altro grazie sentito ai piu giovani, da Giorgio Flammini che ha raggiunto il suo record personale di reti, a Riccardo Capriotti che nonostante qualche acciacco di troppo non ha fatto mai mancare il suo approccio, a Francesco Capriotti che seppur arrivato a stagione in corso ha dato anche lui un bel contributo, a Riccardo Aurini che ha raggiunto il suo record personale di undici reti e si sta ritagliando sempre piu il suo spazio personale, grazie a Marco Laudadio che pian pianino è venuto fuori alla distanza grazie al grande sacrificio degli allenamenti settimanali, e grazie anche al trigre, Jonathan Bartolomei il primo marcatore della storia dell'Offida calcio, di grande aiuto e sostegno dentro e fuori dal campo.

Dopo i giovani è la volta dei vecchi da ringraziare, partendo da Federico Pasqualini che, anche se solo per poco tempo, è stato di grande aiuto per tutta la squadra, grazie a Sergio Filiaci, ormai offidano d'adozione con nove gol, ha dato anche lui un importantissimo contributo, un grazie speciale ad Enrico Acciarri, che nonostante un menisco con qualche problemino, è stato una delle anime di tutta la squadra, non mancando mai a tutti gli allenamenti, grazie a Daniele Recchi, uno dei leader dello spogliatoio, vero motivatore di tutti i ragazzi, piano piano si è ritagliato il suo spazio anche in campo sfoderando la sua prima tripletta nel calcio a 5, grazie a Davide Butteri, è dovuto arrivare a trent'anni come dice lui per vincere un campionato, ma sicuramente non immaginava di vincerlo da assoluto protagonista in campo, ora un po' di riposo se lo è meritato per farsi trovare in forma per i play off regionali, un grazie al nuovo bomber ritrovato, Marchetto Cocci, dodici gol per lui ed ancora diverse stagioni da vivere da protagonista. Un grazie anche ai nuovi acquisti da Marco Travaglini, Marco Costantini e Paolo Di Marco, ognuno di loro in momenti diversi ha dato quel qualcosa in più per poter riuscire a coronare un gran sogno, ed un grazie infinito a Mirko Bartolini, lo Swarovski, assoluto trascinatore di tutta la squadra rosso azzurra a questo trionfo.

L'ennesima dimostrazione di come la società del presidentissimo Stracci non lascia nulla al caso e di come il gran lavoro ripaghi sempre; vincere dopo soli otto mesi ha sicuramente un sapore molto ma molto speciale, e tutto ciò è stato possibile non solo grazie al lavoro di tutti ma anche grazie a tutti gli sponsor, linfa vitale per mandare avanti il progetto dello sport Offidano...ora l'appetito vien mangiando...e sicuramente l' Offida calcio, continuerà a lavorare sodo, per costruire nuove pagine di storia...AVANTI TUTTA!!!

Fonte: UFFICIO STAMPA

eventi

[<<] [Agosto 2020] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

PUBBLICITA´

[]
[NIRA]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account